Non puoi comunicare se non sai come farlo


comunicare

Chi ha la sana abitudine di prendersi cura di se, non limitandosi al solo mangiar bene, riposare bene ed andare in palestra, ma si prende cura anche del restante 99% che riguarda la propria anima e la propria mente, frequentando corsi di crescita personale e leggendo libri, avrà notato che nell’ambito della formazione, un ruolo importante, ed a giusta causa, è dato alla comunicazione.

“Comunicazione efficace” è il nome che più spesso ricorre tra i titoli che promuovono la comunicazione. Esistono anche migliaia di libri oltre ai corsi, e tutti, con tecniche e modalità differenti, hanno il comune obiettivo di consentire alle persone di poter comunicare in maniera più efficace con i propri simili. Comunicare significa “mettere assieme”, quindi nella comunicazione si da e si riceve. Senza volersi addentrare sull’importanza di comunicare in maniera proficua, e volendo enunciare solo il primo assioma della comunicazione che ci dice che è impossibile non comunicare, aggiungo che non è più sufficiente comunicare in maniera efficace se non sai come farlo. Oggi che non esistono più barriere grazie alle moderne tecnologie e ad internet, saper comunicare bene rimane un must, ma saperlo fare ad un pubblico vasto e variegato è altrettanto importante. Un concetto va capito: oggi viviamo a stretto contatto anche con chi sta a migliaia di chilometri da noi. Questo è valido per tutti e soprattutto per le aziende. A differenza di qualche anno fa, in cui il proprio mercato di riferimento era determinato e conosciuto, quindi si conosceva anche la modalità comunicativa più efficace per esso, oggi che puoi rivolgerti facilmente ad un pubblico immenso grazie alla rete, devi anche sapere come intercettarlo e come parlarci. Il semplice dire io ci sono e faccio questo, non è più garanzia di successo o sopravvivenza, anzi di sicuro è fallimento. Dico questo perché se non prendi coscienza della potenza della rete ed impari ad usarla a tuo vantaggio, qualcun altro da un’altra parte del mondo, potrebbe farlo soffiandoti i clienti. Come? Ad esempio oggi puoi farti stampare le tue foto e riceverle a casa da uno sviluppatore che si trova all’estero e pagarle meno del fotografo che hai sotto casa.