Ambiente, Regione Abruzzo agli Stati Generali del Sud


Ambiente - Il Sottosegretario Mazzocca

Ambiente. Il 21 e 22 ottobre Regione Abruzzo parteciperà agli Stati Generali del Sud per raccolta differenziata carta e cartone.

Venerdi e sabato la Regione Abruzzo, rappresentata dal Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale con delega all’Ambiente Mario Mazzocca e dal Dirigente del Servizio Gestione Rifiuti Franco Gerardini, parteciperà alla 1° edizione degli “Stati Generali del Sud per la raccolta differenziata di carta e cartone” che avrà luogo presso il Teatro San Carlo di Napoli. Una due giorni organizzata da Regione Campania e Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a base Cellulosica) per fare il punto della situazione con amministratori, istituzioni e operatori del settore, analizzare i casi di successo di chi al centro sud ha saputo scommettere sulla raccolta differenziata ed elaborare nuove strategie.

Così Mazzocca sull’evento: “Abbiamo ricevuto con molto piacere l’invito agli Stati Generali per il Sud sui temi di raccolta differenziata, recupero e riciclo di carta e cartone. In questo ambito, la Regione Abruzzo e’ diventata prima nel centro sud in termini di performance, come rivelato a settembre  dal 21° rapporto annuale Comieco. L’Abruzzo ha intercettato 69.799 tonnellate di imballaggi cellulosici – nel 2014 erano 67.989 – registrando un +2,7%. Guidano la classifica per i volumi raccolti, Chieti con 22.505 tonnellate e un pro capite di 56,8 kg/abitante, e Pescara con 18.799 e un pro capite di 58,9kg/abitante; segue Teramo (15.120, 48,8) e infine L’Aquila (13.373, 43,3).  Tutto ciò grazie alle buone pratiche poste in essere da cittadini, imprese e Regione che insiste nel perseguire politiche ambientali a protezione della natura e a riduzione delle quantità di rifiuti attraverso il recupero/riciclo degli stessi, come indicato dal nuovo Piano Gestione Rifiuti. Per questo motivo siamo stati invitati a partecipare agli Stati Generali, affinche’ potessimo illustrare il buon lavoro svolto in questi due anni di perseguimento del tema dell’economia circolare e del miglioramento delle nostre perfomance in tal senso.  Un importante risultato, raggiunto e concretizzato, che non concede spazio a nessun tipo di polemica”.

La due giorni inizierà venerdi 21 ottobre, alle ore 15, con la sezione “Gli Stati Generali dei Comuni Ecocampioni del Sud: le buone pratiche per la raccolta differenziata di carta e cartone”. Dopo i saluti d’apertura del Presidente Comieco Piero Attoma e di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e Tutela del Territorio e Mare, verranno illustrati i Case History di buone pratiche per lo sviluppo della raccolta con i Sindaci di Bagheria (Pa), Barletta (Bt), Ottaviano (Na) e Lanusei (Og).  Seguirà il Forum “Gli attori delle buone pratiche per la raccolta differenziata” al quale parteciperà il Dirigente del Servizio Gestione Rifiuti Franco Gerardini, tra gli interventi di Filippo Brandolini, Vicepresidente Utilitalia; Giuseppe Cuomo, Sindaco di Sorrento e Presidente del Club Ecocampioni della Campania; Giuseppe D’Ercole, Dipartimento Ambiente Cisl; Fulvio De Iuliis, 100% Campania; Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania e Francesco Iacotucci, Asia Napoli. Concluderà il pomeriggio la IV edizione del Bando di Comunicazione riservato ai Comuni Ecocampioni con la premiazione dei progetti vincitori.

Sabato 22 ottobre alle ore 9.30 avrà inizio la sessione plenaria “Una Sfida per l’Ambiente, l’Industria e le Comunità” che vedrà, tra gli altri, la partecipazione di Edo Ronchi, Presidente della Fondazione Sviluppo Sostenibile, su ” Potenzialita’ ed ostacoli allo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone nel Meridione”; del Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia su “L’economia circolare per un nuovo modello di sviluppo industriale”; di Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco, su “Il Piano straordinario per la raccolta differenziata di carta e cartone al Sud”; e del Presidente Conai, Roberto De Santis, su “Il ruolo di Conai: fatti e suggestioni”.

A seguire il forum, moderato dal giornalista di La Repubblica Antonio Cianciullo, “Perche’ scommettere sul Sud? Cosa fare, come, con chi” in occasione del quale il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale d’Abruzzo Mario Mazzocca si confronterà con operatori del settore ed istituzioni, tra cui l’assessore alla Tutela dell’Ambiente Regione Molise,Vittorino Facciolla e il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Stati Generali del Sud per raccolta differenziata carta e cartone