Il team manager Masci analizza il momento dei viola


denis-masci-sambuceto-calcio

Un periodo di crisi di risultati e non di gioco, ma se si punta alla “serenità” come primo obiettivo, le soddisfazioni così come le vittorie torneranno presto: questo, in estrema sintesi, il pensiero di Denis Masci sul momento del Sambuceto.

Il team manager viola analizza infatti il percorso fatto sin qui dalla squadra e guarda al futuro con ottimismo. Il Sambuceto, dopo un avvio sprint, viene da 4 sconfitte nel campionato di Eccellenza ma, nonostante il bottino magro a livello di punti, la squadra ha sempre mostrato di essere viva in campo: “Credo che come prestazioni siano state partite molto buone da parte nostra”, spiega Masci, “e mi riferisco, solo per fare qualche esempio, al match di Francavilla oppure al secondo tempo disputato sabato con l’Acqua&Sapone. Penso che sia mancata un po’ di continuità solamente a livello di intensità. Sotto il profilo dell’impegno, infatti, non ho mai notato cali. Oltre a ciò può aver influito anche qualche piccolo infortunio che ci portiamo avanti da agosto ormai”.

Sul fatto che si tratti quindi di una crisi di risultati e non di gioco, il team manager del Sambuceto non ha quindi alcun dubbio: “Nella partita citata col Francavilla, non meritavamo di perdere per quanto si è visto in campo e, anche nelle altre sfide dalle quali siamo usciti sconfitti, abbiamo avuto e creato diverse occasioni da gol. Molto spesso è mancato quindi soltanto il risultato”.

 

Pubblicato sotto: Sport