Fla 2016, al via la XIV edizione


FLA 2016

Oggi, giovedi 10 novembre, prende il via XIV edizione del Fla 2016 Pescara Festival, organizzata da Mente Locale con la direzione artistica di Luca Sofri.

L’inaugurazione del Fla vedrà la partecipazione straordinaria del Presidente del Consiglio Matteo Renzi intervistato al Circus alle ore 18 dal direttore artistico del Festival e direttore de “Il Post” Luca Sofri; il ritorno del giornalista e conduttore Giovanni Floris che presenta in anteprima nazionale il suo nuovo romanzo “Quella notte sono io” presso lo Spazio Matta alle 19,30; il ciclo giallo del BarLume con i simpatici pensionati da cornice alle investigazioni di Marco Malvaldi presso l’Auditorium Petruzzi alle 21; e subito dopo, alle 22, sarà la volta dei Doppiaggi Selvaggi sincronizzati su You Tube di protagonisti quali Mick Jagger, Keith Richards con Fabio Celenza.

Gli appuntamenti saranno 150, suddivisi in nove sezioni e quasi tutti a ingresso gratuito grazie al contributo del Comune di Pescara che ha destinato alla manifestazione parte degli introiti della tassa di soggiorno, al patrocinio della Provincia di Pescara e della Regione Abruzzo, e all’apporto di partner privati come il main sponsor Deco, che ha realizzato la street library, la piccola biblioteca di strada in cui sarà possibile lasciare in dono o prendere in prestito un libro durante il festival; il Città Sant’Angelo Village; Marifarma; Casal Thaulero; Mercedes Barbuscia e Lea & Flò.

La kermesse proseguirà fino a domenica 13 novembre. Nel 2015 il Fla Pescara Festival ha contato  circa 20.000 presenze, per il 2016 obiettivo e’ quello di superare queste cifre di successo.

“Nel corso degli anni –  spiega Sofri – abbiamo ampliato, arricchito e variato l’offerta del festival, rimanendo sempre intorno al mondo della cultura e dei libri, ma cercando di occuparci di tutto ciò che rappresenta in modo non polveroso e paludato la cultura contemporanea. Cerchiamo anche di avvicinare le istituzioni: due anni fa con la partecipazione di Dario Franceschini e quest’anno con il premier Matteo Renzi. Per noi è una gratificazione che il governo del paese decida di venire a inaugurare il Fla: questa visita è un riconoscimento da tenere a mente. Credo che abbiamo fatto e stiamo facendo una cosa bella e importante per questa città e per questa regione, di cui andare fieri”.

Tutti i dettagli degli incontri sono consultabili sul sito FLA Pescara Festival , sulla pagina Facebook  e sul profilo Twitter @PescaraFestLett.