Giornata dell’Albero festeggiata al Parco dell’Infanzia


Giornata Nazionale dell'Albero festeggiata al Parco dell'Infanzia

E’ stata festeggiata presso il Parco dell’Infanzia, nel quartiere Rancitelli di Pescara, la Giornata Nazionale dell’Albero.

All’iniziativa hanno partecipato i residenti del quartiere, i ragazzi della ludoteca Thomas Dezii, i responsabili della Fondazione Caritas di Pescara e dell’associazione Movimentazioni che da mesi, insieme all’Amministrazione comunale, conducono un’intensa attività di recupero e rinascita del Parco dell’Infanzia, a lungo inaccessibile e preda dei vandali.

Una rinascita che è stata simbolicamente rappresentata dalla piantumazione di tre giovani esemplari di carpini nel Parco e dalla realizzazione di alcuni murales che hanno restituito colore e vita su ciò che rimane della struttura di accoglienza, distrutta durante un incendio diversi mesi fa.

In questa occasione, è stato presentato ai cittadini il progetto di una prima riqualificazione del parco, predisposto dall’Amministrazione Alessandrini e che prevede interventi per oltre 50.000 euro relativi al rifacimento totale del manto erboso, alla realizzazione di un campo di calcetto e all’istallazione di nuovi giochi e arredi urbani affinchè la città guadagni un nuovo luogo dove ritrovarsi.

Tra le istituzioni, erano presenti, il Sindaco Marco Alessandrini, l’Assessore al Verde Pubblico Laura Di Pietro, i consiglieri comunali Daniela Santroni e Pierpaolo Zuccarini.  Non è mancato Francisco Javier Tomè Burgos, in arte Coché, l’artista autore dei murales ultimati sul muro dell’ex struttura di accoglienza sita nell’area verde.

Così l’assessore Laura Di Pietro: “Con questa preziosa sinergia stiamo cercando di restituire alla città un’area di cui è stata privata per tanto tempo. Lo facciamo perché vogliamo vincere la sfida contro il degrado che la interessa, ma soprattutto perché crediamo che aiuti a far rinascere tutto il quartiere e il parco torni ad essere un’area fruita e fruibile”.