PinEco Festival, 24 e 25 novembre a Pineto


PinEco Festival - Proiezione film Trashed

Giovedi 24 e venerdi 25 novembre alle ore 18 presso Villa Filiani a Pineto (Te), prima edizione del PinEco Festival.

PinEco Festival, organizzato da Arci Pineto Metexis e Arci Teramo, si svolgerà nel centro della cittadina in un’occasione di confronto, riflessione, festa, letture, cinema e musica tra i cittadini e chi ogni giorno contribuisce in prima linea allo sviluppo ecosostenibile del nostro territorio. Oltre all’utilizzo integrale di materiale biodegradabile, la manifestazione sarà opportunità di promozione di prodotti enogastronimici locali a Km 0. Il festival prenderà il via giovedi 24 novembre con l’apertura degli stand gastronomici.

Farà seguito alle ore 19 l’incontro dibattito “La qualità dell’acqua per lo sviluppo di un turismo ecosostenibile e responsabile” al quale interverranno il Sottosegretario alla Presidenza della Giunta d’Abruzzo con delega all’Ambiente, Mario Mazzocca; il Presidente regionale Legambiente Abruzzo, Giuseppe Di Marco; Filippo Sestito, Resp. Commissione nazionale Ambiente Arci Italia; Andrea Rosario Natale, Resp. Ambiente Arci Abruzzo; Marta Illuminati, consigliera comunale Pineto Partecipattiva; Marina De Ascentiis, Cda Area Marina Protetta Torre Del Cerrano.

In serata alle ore 21, verrà proiettato il documentario “Trashed” (2012) della regista Candida Brady, con l’attore Jeremy Irons che racconterà le iniziative e la lotta contro l’inquinamento, il problema dello smaltimento dei rifiuti e i rischi per la catena alimentare. Il giorno dopo, venerdi, PinEco continua dalle ore 19 con l’incontro “Il diritto all’acqua pubblica” che vedrà la partecipazione del Vicepresidente Wwf Italia Dante Caserta; del Segretario Cgil Abruzzo, Carmine Ranieri; e di Paolo Mantini, Forum Abruzzese dei Movimenti per l’Acqua.

Concluderà il festival la serata con i Cuba – Cabbal International Quartet: quartetto attivo dal 2012 con il quale il rapper Cuba Cabbal ripropone suoi brani in versione jazz funk.