Senza patente ruba auto di fronte l’ufficio postale, arrestato


Controllo della polizia

Arrestato in flagranza di reato dalla Mobile a bordo una Mercedes classe A, appena rubata in via Paladini, a Teramo, nei pressi della sede postale. Si tratta di F.D., teramano di 33 anni, disoccupato.

L’uomo, dopo essersi appostato nei pressi, approfittando del fatto che la vittima aveva lasciato incustodita la propria autovettura per alcuni istanti con le chiavi inserite nel quadro di accensione per recarsi nell’ufficio postale, è riuscito ad allontanarsi a bordo dell’automobile in direzione di Giulianova, senza destare sospetto. Il proprietario del veicolo, accortosi della sparizione del mezzo una volta uscito dall’ufficio postale, segnalava immediatamente al 113 marca, modello, colore e targa. Diramate subito le ricerche dell’autovettura, questa veniva intercettata tempestivamente da una pattuglia della Squadra Mobile, in servizio antirapina, nei pressi del casello A/14 di Mosciano Sant’Angelo. L’autore del furto, già conosciuto poiché responsabile di reati predatori, era peraltro sprovvisto di patente di guida in quanto revocata.