Abruzzo Include, inserimento lavorativo over45


Abruzzo Include - Assessore All

Al via Abruzzo Include, il bando dedicato all’inserimento lavorativo over45 e alle realtà del privato sociale.

Abruzzo Include è un’iniziativa della Regione  Abruzzo per un progetto di cooperazione con il Comune di Pescara, presentato dall’Assessore al Welfare e Politiche Sociali Antonella Allegrino allo scopo di migliorare l’efficienza e l’efficacia delle azioni nel welfare. L’intervento è destinato a over 45, donne vittime di violenza, persone uscite dalla dipendenza, ex detenuti, immigrati, senza fissa dimora e persone in situazione di povertà certificata con Isee fino a 6mila euro. Possono candidarsi partner pubblici e del privato sociale attraverso l’avviso di co-progettazione pubblicato sul sito del Comune. In caso di approvazione del progetto, l’intervento comporterà un investimento su territorio pari a 450mila euro che sarà destinato alle attività in campo sociale, sanitario, formativo, lavorativo e culturale con cui i soggetti disoccupati e in difficoltà economiche verranno reinseriti nel mercato del lavoro. Due le linee d’intervento relative all’elaborazione dei progetti: l’attivazione di uno sportello per l’individuazione, la presa in carico e il reinserimento socio-lavorativo di soggetti fragili, e azioni d’inclusione attiva che favoriscano l’avvio di almeno 63 tirocini nelle aziende coinvolte nel progetto.

Comune di Pescara