Sorrentino accantona il biopic su Berlusconi


Sorrentino accantona il biopic su Berlusconi

Sorrentino accantona il biopic su Silvio Berlusconi.

Sembra essersi arenato, almeno per il momento, il progetto di Paolo Sorrentino incentrato sulla trasposizione cinematografica della vita di Silvio Berlusconi dal titolo ‘Loro’.

Così si e’ espresso il regista: “Volevo scrivere una sceneggiatura per un film su Berlusconi, ma è una storia complicata e non è sempre possibile fare il film che si desidera. Comunque, sarebbe stato un lavoro equilibrato sul miliardario e politico italiano”.

Reduce dal successo riscosso con la prima serie televisiva italo-franco-spagnola ‘The Young Pope’, da lui ideata e diretta in co-produzione internazionale e accantonato il biopic berlusconiano, Sorrentino è tornato a dedicarsi allo script della seconda stagione con un cast stellare in cui spiccano Jude Law nella parte di Papa Pio XIII, Diane Keaton in quella di Suor Mary, James Cromwell come Cardinale Michael Spencer e il nostro Silvio Orlando nei panni del Cardinale Angelo Voiello.