Divorzi low cost, boom a Milano


Divorzi low cost

Divorzi low cost, boom a Milano: 16 euro senza tribunale.

Dopo l’entrata in vigore della legge nel dicembre 2014, sempre più coppie a Milano decidono di chiudere il proprio matrimonio con divorzi low cost in Comune, senza ricorrere allʼassistenza legale ma solo all’ufficiale di stato civile. Costo: solo 16 euro di diritti di segreteria. Al momento, dall’inizio del 2015 più di 1500 coppie hanno usufruito del cosiddetto “divorzio facile” incorrendo, però, nell’unico inconveniente: quello dei lunghi tempi d’attesa per ottenere un appuntamento. La media si aggira intorno ai sei mesi.

Nel primo incontro viene accertata l’esistenza di tutti i requisiti necessari. Segue una seconda chiamata, dopo almeno un mese, per verificare eventuali ripensamenti. A quel punto, dopo aver pagato la tassa, prende il via la procedura che è però consentita solo in caso di divorzi senza figli e senza case o terreni da ripartire.