Friendz, sarà possibile guadagnare con i selfie


Friendz, sarà possibile guadagnare con i selfie

Arriva la app Friendz, possibilità di guadagnare con i selfie.

Friendz è una nuova app nata da un’idea tutta made in Italy. La startup ha il suo quartier generale a Milano ed è guidata dai tre geniali fondatori: la direttrice marketing Cecilia Nostro, il direttore operativo Daniele Scaglia e l’amministratore delegato Alessandro Cadoni. Accanto a loro, il community manager Andrea Mascheroni. Con Friendz si potrà aderire alle campagne pubblicitarie di grandi marchi e prodotti, partecipando con i propri autoscatti e pubblicandoli sui social network con il relativo hashtag.

Al momento della pubblicazione, l’algoritmo della app valuterà qualità e originalità dell’immagine attribuendo un certo quantitativo di crediti. In questo modo gli utenti, otterranno bonus utili per gift cards, buoni acquisto per negozi online, altri servizi o premi. Sarà possibile diventare testimonial dei prodotti preferiti: questo è il messaggio sottolineato dai fondatori di Friendz. Le persone comuni potranno diventare più brave ed impattanti dei web influencer o blogger nell’aiutare le aziende a raccontarsi. Per far ciò sarà basilare uno stretto rapporto con la community. Al momento, Friendz ha già raccolto più di 4mila adesioni attraverso i social network con fotografie foriere di guadagni da 50 cent fino a 2.50 euro ad immagine. I selfie devono essere, però, rigorosamente originali: nel caso di provenienza dal web verranno bocciati.