Cartelle Equitalia, rottamazione prorogata al 21 aprile


Equitalia, rottamazione cartelle. E se non si paga la rata?

Cartelle Equitalia, rottamazione prorogata al 21 aprile

Con decreto ad hoc da parte del Consiglio dei Ministri, la rottamazione delle cartelle Equitalia per i carichi dal 2000 al 2016 è stata prorogata al 21 aprile. Di conseguenza, Equitalia e altri enti di riscossione risponderanno ai contribuenti non più entro il 31 maggio ma entro il 15 giugno.

Intanto, a quasi 5 mesi dall’avvio della definizione agevolata, è boom di adesioni. Secondo i dati diffusi da Equitalia, sono circa 600mila (per la precisione 598.988) le istanze presentate fino al 23 marzo scorso: il 49.6% dei contribuenti ha utilizzato il portale di Equitalia, l’email o la posta elettronica certificata, mentre il 48.9% si è rivolto alla rete dei duecento sportelli su territorio nazionale; il residuo 1.5% ha preferito canali tradizionali, quali raccomandata o posta ordinaria.