Finale Champions, panico a Torino tra tifosi juventini


Finale Champions, panico a Torino

Scene di panico incontrollato tra i tifosi della Juventus che stavano guardando la finale Champions League da un maxi schermo in piazza San Carlo a Torino

Sarebbero stati un falso allarme bomba e lo scoppio di un petardo ad opera di qualche incosciente a scatenare la ressa che, intorno alle 22.15, ha provocato il cedimento di una ringhiera e circa mille feriti tra cui un bambino con trauma cranico e toracico in prognosi riservata al Regina Margherita. In prognosi riservata alle Molinette anche una ragazza con trauma toracico per lesioni da schiacciamento. Una donna è stata colta d’infarto: fortunatamente è stata salvata dal pronto intervento del 118.

La questura sta provvedendo ad esaminare i filmati delle telecamere di sicurezza nella zona allo scopo di ricostruire quanto accaduto ed individuare da chi ha avuto origine tutto ciò.

“Sono sconvolto – ha commentato in lacrime un anziano tifoso della Juventus – Sembrava l’Heysel, io c’ero”.

Video