Manoppello, nuovo automezzo ecologico per la cura del verde pubblico


manoppello nuovo mezzo

Un nuovo mezzo comunale per la cura dei parchi e la manutenzione del verde di Manoppello. È a disposizione degli operai comunali ed è già all’opera da alcuni giorni il nuovo motocarro Piaggio Porter acquistato dal Comune in sostituzione del vecchio Gasolone, immatricolato nel 1997, ormai a fine carriera. Costato circa 27 mila euro, il nuovo mezzo con pianale ribaltabile, ha caratteristiche di particolare versatilità e, grazie all’alimentazione GPL/benzina consentirà di ridurre significativamente le immissioni dei gas di scarico all’interno dei parchi pubblici e nei luoghi in cui verrà quotidianamente impiegato. “L’acquisto del Piaggio Porter – spiega il sindaco Giorgio De Luca – oltre che necessario in quanto il vecchio mezzo che ha lavorato per ben 25 anni cominciava a dare problemi di efficienza, si inserisce in un programma di riorganizzazione delle modalità operative dei servizi comunali. Un investimento che rappresenta uno sforzo importante e che sicuramente – ha concluso il primo cittadino – sarà capace di migliorare e rendere più produttivo il lavoro dei nostri laboriosi operai, che, capitanati da Roberto Mammarella, si occupano con puntualità e professionalità della manutenzione del verde pubblico. Prosegue dunque, anche con questo nuovo mezzo, l’attività di cura e tutela di parchi e giardini cittadini che contribuirà a rendere Manoppello una città ancora più bella, vivibile ed accogliente”.