Alzheimer e depressione, la tesi di Mauro pubblicata


mauro-acierno

Esiste una relazione, a livello cerebrale, tra depressione e Alzheimer. E’ questo l’oggetto della tesi di lau­rea che ha permesso a un giovane studente universitario marsicano di approdare su una prestigiosissima rivista di settore americana e diffusa in tutto il mondo.

Lui è l’avezzanese Mauro Acierno (nella foto), 23 anni e neolaureato in Scienze psicologiche applicate all’università de L’Aqui­la con una tesi dal titolo Neu­roana­tomy of Alzhei­mer’s desease and ate-life depression”.

Una ricerca che è ap­prodata negli Stati Uniti, alla Stand­ford University e che ha colpito il professor Geor­ge Perry che a tal ri­­guar­do ha pubblicato un saggio sulla rivista scientifica Journal of Alzheimer’s disease.

“Ho iniziato ad approfondire questo studio nel corso del tirocinio presso il consultorio di Avezzano dell’Asl quando è arrivato in ambulatorio un 65enne af­fetto da deficit di memoria: si trattava di un sintomo tipico dell’ Alzheimer”, racconta Acier­no. “Dopo studi appro­fonditi, siamo riusciti a stabilire che invece si trattava di depressione”.

Il giovane marsicano, nei giorni scorsi, ha ricevuto anche un riconoscimento dall’amministrazione co­mu­nale di A­vezzano per aver dato lustro alla sanità marsicana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *