A Pineto sventola Bandiera blu


bandiaera-blu-pineto

Pineto vince anche quest’anno la sfida e conferma per il nono anno consecutivo la Bandiera blu.

Numero­si sono i parametri presi in considerazione dalla Foun­dation for environmental education per l’assegna­zione del riconoscimento: dalla qualità delle acque in base alle analisi degli ultimi quattro anni alla raccolta differenziata, dalla presenza di aree pedonali alle zo­ne verdi passando per piste ciclabili, spiagge dotate di servizi, rispetto per l’am­biente e accessibilità in spiaggia per i diversamente abili.

“È un ottimo risultato per la nostra città e testimonia ancora una volta che l’impegno a favore dell’ambiente alla fine paga”, ha di­chiarato l’assessore all’ Am­biente Laura Traini, a Ro­ma per la cerimonia uf­ficiale del­la consegna, continuando “un risultato ancora più im­portante visto anche che l’Abruzzo ha visto ridursi il numero di comuni certificati dalla Fee”.

Per il 2015 infatti solo 8 località abruzzesi (tre nella costa teramana con Pi­neto, Tortoreto e Rose­to) hanno ottenuto la Ban­diera blu rispetto alle 10 del­lo scorso anno e a 14 del 2013.

An­che il sindaco Ro­bert Ver­roc­chio ha e­spresso soddisfazione: “Per Pineto è un risultato importantissimo, che testimonia quanto possa essere importante l’impegno per l’am­biente a livello economico e turistico ed è frutto di un lavoro costante che du­ra tutto l’anno”.