Il Polo Automotive e l’eco-smart a Expo


itis-in-azienda

Il Polo di innovazione Automotive sarà a Milano per presentare i dati sull’economia abruzzese e le soluzioni eco-smart attivate. L’occasione è quella dell’Expo 2015, la location quella della sede della Regione Abruzzo, Casa Abruzzo, nel cuore del quartiere Brera. Il Polo si racconterà in due distinti eventi, portando all’attenzione di organizzazioni, personalità e stampa nazionale e specializzata, i dati sull’economia abruzzese, relativamente al settore automotive, e i progressi compiuti nella ideazione e progettazione di veicoli leggeri eco-smart.

“Dopo aver lavorato per sei anni in silenzio – ha sottolineato in proposito il presidente del Polo, Giuseppe Ranalli – cercando di creare le condizioni, le occasioni e le opportunità per lo sviluppo del settore automotive e meccatronica abruzzese, vogliamo fare un ulteriore passaggio: rendere noto il nostro modello a livello nazionale e internazionale perchè crediamo che le sfide del futuro siano globali”.

Dopo l’appuntamento dello scorso 2 luglio, “Veicoli per il trasporto integrato verde e smart” è il tema del secondo evento, che si terrà nel pomeriggio del 16 luglio.

“La sfida che abbiamo lanciato – ha concluso Ranalli – sta nella capacita’ di realizzare prodotti a piu’ alto valore aggiunto, che riducono gli spazi per i competitor che non dispongono di competenze e tecnologie adeguate. Il livello di complessità tecnologica e produttiva richiesta dai mercati globali pone importanti interrogativi alle Pmi abruzzesi che non dispongono, in generale, di risorse umane e infrastrutturali per affrontare singolarmente studi, sperimentazioni, indagini, progetti prototipali. Per questo il modello del Polo risulta efficace e vincente”.

Il Polo innovazione Automotive d’Abruzzo, tra i più attivi in Italia, riunisce circa 70 partner tra aziende e organizzazioni – dalle multinazionali alle piccole e medie imprese, fino ad arrivare a universitè e centri di ricerca – impegnate a vario titolo nella filiera dell’industria automobilistica, localizzate in Abruzzo, principalmente nella Val di Sangro, e oltre i confini regionali. E’ specializzato nella produzione di veicoli commerciali e professionali, leggeri e per trasporto di persone e cose.

L’obiettivo dell’organizzazione è quello di sviluppare un sistema automotive capace di rafforzare e consolidare la filiera presente in Abruzzo per migliorarne la competitività e favorire il radicamento delle grandi imprese fortemente internazionalizzate.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *