Impavida Ortona, pallavolo di successo


tommaso-lanci

E’ stato un anno spettacolare per la Sieco Service Impavida, la squadra di pal­lavolo ortonese, che ha chi­uso il campionato di serie A2 con un meritatis­simo pri­mo posto.

Essere i numero uno nella Regular season non è bastato, però, a salire di una categoria, in quanto era necessario vin­cere an­che i play-off, ma purtroppo non è stato così anche per gli infortuni di alcuni giocatori chiave, che sicuramente avrebbero fat­to la differenza anche in questa fondamentale competizione per entrare in A1.

Il presidente Tommaso Lanci, tutto il suo staff compreso i suoi “ragazzi” sorridono lo stesso, ovviamente, per il bellissimo risultato raggiunto e per aver portato molto in alto il Volley sia in Abruzzo che fuori dalla nostra Regione. L’Im­pavida ha sempre re­galato in trasferta e soprattutto in casa un grande spettacolo con il palazzetto dello sport “sold-out” in ogni partita.

Una bella soddisfazione specie per il presidente Lan­ci fondatore di questa bellissima realtà sportiva nata dal basso e che ha vi­sto crescere fino a raggiungere in passato i vertici del­la pallavolo na­zionale rimanendo presente, però, an­che nei momenti più bui fino a prenderne le redini della squadra nel 1999/2000 riportandola og­gi al posto che sicuramente merita. Tutto ciò è stato pos­sibile con il prezioso aiu­to dei suoi due figli: l’ allenatore Nunzio e il ca­pitano An­drea, quest’ultimo in campo da 20 anni nel ruolo di palleggiatore.

“Per noi è stata una stagione meravigliosa e oltre le nostre aspettative”, esordisce con entusiasmo il presidente Lanci, “avevamo messo in piedi una buo­na squadra competitiva per giocare nel campionato di A2 che è andata crescendo di partita in partita fino a vincere la regular season. Ringraziamo di cuore tutti i nostri tifosi che ci hanno sostenuto e dato molto affetto in tutti gli ‘scontri’. E’ indubbio che quest’anno abbiamo portato lo sport abruzzese, la pallavolo, ai livelli più alti”.

A tal proposito, di recente, il presidente Lanci ha ricevuto un importante riconoscimento per il lavoro svolto ed i risultati ottenuti nella prestigiosa kermesse Premio Rocky Mar­cia­no in onore del famoso pugile, a Ripa Teatina.

“Per il prossimo campionato”, aggiunge Lanci, titolare della Sieco Service, unico grande sponsor dell’ Impavida, “siamo già pronti, abbiamo già fatto la squadra che sarà in grado di farsi valere come in precedenza, con l’intento di regalare tanto divertimento ed emozioni uniche al proprio pubblico. Se quest’anno riusciremo a salire ne saremo felici”. E’ da ricordare che l’Impavida ha avuto l’onore di organizzare la Coppa Italia 2015, su affidamento della Lega che così l’ha voluta premiare.

La squadra di Lanci è molto amata dagli ortonesi e non solo anche perché è molto legata con il territorio in cui vive, la­sciandosi coinvolgere in tante iniziative sociali, culturali e di solidarietà.

Pubblicato sotto: Sport