Teramo, contributi a fondo perduto per imprese rosa e giovani


Contributi per le imprese femminili

La Camera di commercio di Teramo punta sulle nuove imprese e su quelle condotte da donne: a questo fine, l’ente camerale teramano concederà contributi a fondo perduto per 50mila euro.

I contributi potranno essere richiesti per l’avvio di nuove attività imprenditoriali ed a favore delle imprese femminili: l’iniziativa rientra nelle attività sostenute dalla Camera di commercio di Teramo volte a sostenere la diffusione della cultura imprenditoriale giovanile e femminile, la creazione di nuove imprese e per contribuire a combattere la disoccupazione e favorire la creazione di nuovi posti di lavoro.

Per fruire dei benefici, le imprese dovranno presentare domanda alla Camera di Commercio di Teramo esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata al seguente indirizzo: cciaa.teramo@te.legalmail.camcom.it. Le domande saranno accolte a partire dalle ore 8 del 17 novembre e fino ad esaurimento risorse, e comunque non oltre il 15 dicembre 2015.

La domanda dovrà essere corredata di tutta la documentazione necessaria per ottenere il contributo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *