Elena Polidoro, trionfo ortonese al Festival della Melodia


Elena Polidoro

Successo inaspettato ma senz’altro meritato per Elena Polidoro, giovane e talentuosa artista ortonese, nell’epilogo nazionale del Festival della Melodia al Villaggio dei Fiori di Sanremo. Con il brano da lei stessa ideato e composto “Light as a cloud” si è aggiudicata il trofeo Deco ed è stata premiata dal manager di Giò Di Tonno Maurizio Raimo e da Stefano Rossi del “Grande Fratello”. Sulle piazze d’onore sono arrivati anche Rosalinda con il brano “Riflesso” scritto da Piero Mazzocchetti e premiata dal maestro Andrea Pelusi e dalla Fantastica Over Meri Pineto, ed il gruppo “Strade dissestate” con la canzone “Fredde intenzioni” del maestro Antonio Cupaiolo, premiato dall’attrice Lucia Cassini. La giuria ha assegnato il premio della giuria “Pierangelo Bertoli” ad Alessia Poliandri e quello della critica “Ivan Graziani” a Valentina Vastolo.

E’ stata una bella gara con brani inediti di ottimo lignaggio artistico ed avrebbero meritato maggiore fortuna anche Genny Cusopoli con “Voglia”, Priscilla Di Benedetto con “Momenti”, Giuseppe Rossi con “Quello che non ti dirò mai”, Davide Corneli con “Vizio di pensarti” e Gioara Fanfoni con “Tu vedrai”. Ospiti d’onore della finale sono stati gli ex vincitori nazionali della rassegna Marco Corneli e Franco Midiri,le nuove proposte Ilaria Di Nino, Lorenza Mastrilli ed Eleonora Iaculo, il gruppo “Nero neve” ed il sosia di Antonello Venditti, al secolo Antonello Cuomo.

“Non mi aspettavo di vincere-ha riferito alla fine Elena Polidoro-vincere con un mio brano è stato davvero speciale ed approfitto per dedicare il trionfo alla mia insegnante Gabriella Profeta, già vincitrice a Sanremo di questa rassegna e alla mia famiglia che ha sempre creduto nelle mie potenzialità”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *