Riviera in Festa per le domeniche di primavera a Montesilvano


Riviera in Festa

Dopo il successo di PedaliAmo in Riviera, il comune di Montesilvano rilancia con Riviera in Festa, una serie di manifestazioni che allieteranno tutte le domeniche del lungomare.
Si comincia domenica 3 aprile, con la chiusura al traffico della riviera dalle 8.30 alle 13.30: “Con l’ingresso della primavera – annuncia l’assessore agli eventi Ottavio De Martinis – abbiamo voluto dare l’opportunità ai montesilvanesi di vivere la città in sicurezza e all’aria aperta. Abbiamo quindi deciso di chiudere alle auto la riviera dalla zona dei Grandi Alberghi fino a via Marinelli, animandola ogni domenica con delle feste tematiche. Vogliamo dare la possibilità ad intere famiglie di trascorrere una mattinata all’aria aperta, lungo la zona di maggiore attrazione per la nostra città”.

Montesilvano in bicicletta
La grande partecipazione alla Pasquetta in bici di Montesilvano (foto tratta dalla pagina Fb del comune)

«Il lungomare – aggiunge il sindaco Francesco Maragno – è un bene che appartiene a tutti. Su questo principio abbiamo fondato questa serie di iniziative che hanno l’obiettivo di regalare momenti di aggregazione e socialità. Invitiamo tutti i cittadini ad invadere la riviera a piedi o in bicicletta, concedendosi una mattinata di relax e al tempo stesso informativa».
La prima della lunga serie di domeniche di Riviera in Festa che interesseranno tutta la primavera, infatti, sarà dedicata alla Solidarietà e alla Prevenzione.

Riviera in festa

Dall’altezza di via Petrarca lungo la riviera in direzione sud, dalle 9 alle 13, verranno allestiti stand informativi con cui le associazioni dedicate al mondo del volontariato e quelle che si occupano della sicurezza e della tutela della salute potranno mostrare le loro attività.
«Abbiamo coinvolto – ha dichiarato il presidente della Commissione Sanità, Lorenzo Silli – tutte le realtà che offrono servizi di assistenza e prevenzione alla cittadinanza. Durante tutta la mattinata si terranno corsi dimostrativi/informativi di primo soccorso e soccorso avanzato. Verranno mostrati mezzi e metodi di azioni in caso di emergenza e sarà possibile sottoporsi a controlli di prevenzione gratuiti audiometrici e della pressione arteriosa».

Molte le associazioni che saranno presenti: Croce Rossa, Protezione Civile, Croce Verde, Misericordia di Pescara, Caritas diocesana Pescara Penne, Laboratorio Incontro e Associazione Progetto Insieme, Oratorio San Giovanni Apostolo, Psicodialogando, Auricon, Aic, Ail, Cooperativa Sociale Camelia, Associazione Insieme, Ananke, Agbe e Unicef.