Prostituzione, arrestato a Pescara il boss del clan bulgaro


Prostituzione

Milodinov Todor Todorov, a capo di un’organizzazione criminale dedita allo sfruttamento della prostituzione, è stato arrestato la scorsa notte a Pescara dai carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo del comando provinciale dei carabinieri, in collaborazione con il personale del reparto prevenzione crimini Abruzzo della Questura di Pescara. L’uomo era ricercato da mesi dalle forze dell’ordine per aver commesso gli stessi reati anche oltre frontiera. E’ comunque verosimile ritenere che Torodov sia stato indotto a rientrare in Italia dalla Spagna per la costante pressione esercitata dalle ricerche sviluppate in sinergia con gli organi della cooperazione internazionale. L’uomo è al momento rinchiuso in carcere.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *