Satyricom, si alza il sipario: sabato 11 e domenica 12 giugno


Satyricom

Apre i battenti a Pescara la prima edizione della rassegna nazionale Satyricom 2016:  la due giorni all’insegna dello humor sabato 11 e domenica 12 giugno.

Il Satyricom 2016 è pronto per gli oltre 20 appuntamenti distribuiti dall’11 al 12 giugno in alcune location del centro storico cittadino: al ritmo dell’hashtag #satyricom16, il Circolo Aternino, l’AuditoriumPetruzzi e il Caffè Letterario saranno teatro delle performance di alcuni dei più interessanti protagonisti del panorama satirico nazionale. Il programma sempre aggiornato è sul sito www.satyricom.it, sulla pagina Facebook satyricompescara e sul profilo Twitter @satiraweb

Gli eventi sono tutti a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

La prima giornata del Satyricom, sabato 11 giugno, inizia alle 16 a Pescara vecchia nella sede del Circolo Aternino con la presentazione della mostra del famoso illustratore e vignettista de La Repubblica, Linus, Il Misfatto e altre testate, Fabio Magnasciutti; a seguire il reading del collettivo Kotiomkin alle 16.30.

Stefano disegni
Foto Stefano disegni

A seguire alle 17, un dibattito molto attuale sui limiti della satira, condotto da Massimiliano Zulli, alias “Uomomordecane”. Alle 18, sempre all’Aternino, il reading “Le più belle frasi di Osho”. Alle 19, l’atteso incontro con Stefano Disegni, già direttore e firma dello storico settimanale satirico “Cuore” e adesso collaboratore di varie testate tra cui Il Fatto Quotidiano, Ciak e il Corriere della Sera.

Osho
Osho

Poi si alterneranno Musicademmerda, Brevi storie tristi e La Notte nera (quest’ultimo appuntamento al Caffè Letterario a partire dalla mezzanotte).

Altri due grandi eventi della prima giornata sono, alle 18.30, il Satyironman presso l’Auditorium Petruzzi, la prima battle satirica improvvisata d’Italia, e lo spettacolo di Saverio Raimondo alle 21 presso il Caffè Letterario. Già definito il più bravo e credibile stand up comedian italiano, Saverio Raimondo conduce su Sky “CCN”, un irriverente tg satirico sul modello americano di David Letterman.

Saverio Raimondo

Domenica 12 giugno, altri numerosi appuntamenti al Circolo Aternino. Alle 17, il reading del collettivo Prugna e alle 17.30 presentazione del discusso libro a fumetti “Quando c’era Lvi” di Stefano Antonucci e Daniele Fabbri. Dalle 18.30 alle 19.30, si alterneranno i collettivi:Protesi di complotto, Dislessici di tutto il mondo univeti e Satira a km zero, che racchiude i più bravi satirici web locali.

Alle 21 all’Auditorium Petruzzi, spettacolo di “Lercio”, con uno stimolante e al contempo dissacrante confronto tra bufale e notizie reali.

La chiusura della rassegna è affidata all’altro bravissimo stand up comedian, proveniente da Comedy Central di Sky, Daniele Fabbri,con uno show all’interno del Caffè Letterario. Da segnalare i due workshop presenti alla manifestazione: il primo a cura di Daniele Villa sulla scrittura satirica, sabato alle 17.30, nel cortile del Circolo Aternino, il secondo sempre nella stessa location, ma nella giornata di domenica alle 16.30, di Saverio Raimondo che ci svelerà i segreti di un bravo improvvisatore e stand up comedian (particolarmente interessante per le scuole di teatro). Entrambi i workshop sono ad ingresso gratuito, ma è gradita prenotazione sul form presente sul sito.

Il Satyricom 2016 è promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Pescara e dall’Associazione Culturale Scie Comiche. La direzione artistica è affidata a Francesco Brescia, mentre l’intero impianto di comunicazione visuale è stato ideato e sviluppato dall’agenzia kapusons del creativo pescarese Lorenzo Pierfelice.

L’evento avrà anche un’occhio di riguardo per il sociale, con la decisione di sostenere l’Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo), presente con una sua postazione all’interno dell’Aternino.