Con la luce del giorno, a San Valentino il libro di Gabriella Di Venanzio


Con_la_luce_del_giorno

Gabriella Di Venanzio sarà protagonista domenica 19 giugno, a San Valentino, con la presentazione della sua opera “Con la luce del giorno”.

Memorie, persone in un angolo d’Abruzzo tra i cambiamenti epocali del Novecento. Così Gabriella Di Venanzio Salvioni, con il suo libro “Con la luce del giorno”, trasforma le foto del padre Tonino, fotografo degli anni ’30 a San Valentino, in un racconto della sua vita accanto al padre, tra lampi, lastre e acidi. Il libro sarà presentato domenica 19 giugno, alle ore 18 nella sala Ammirati, a San Valentino in A.C. (Pe), dallo storico Licio Di Biase e alla presenza del sindaco Antonio Saia.

Con la luce del giorno
Con la luce del giorno

L’evento fa parte delle iniziative su “Tonino Di Venanzio, una vita per la fotografia” che domenica scorsa ha visto l’inaugurazione della mostra storico-fotografica “Dagli anni ’30 del consenso al regime fascista, agli anni ’50 del riscatto per la democrazia”, alla presenza di un folto pubblico curioso di rivedere personaggi e familiari di quegli anni ormai lontanissimi, e che oggi costituiscono un vero e proprio patrimonio di documenti destinati, su iniziativa dell’amministrazione comunale di San Valentino e della famiglia Di Venanzio, alla realizzazione di un Archivio storico delle immagini. La mostra, allestita da Antonio Antinucci e Giancarla Eleuterio, espone oltre 160 foto suddivise su otto gruppi di pannelli, accompagnati da note critiche di diversi autori, che descrivono il clima di quegli anni, nel contesto storico e politico nel quale operò Tonino Di Venanzio.