Il Pescara va in vacanza, prossimo raduno l’11 luglio


Pescara calcio

Dopo i festeggiamenti per la meritata promozione in serie A, i giocatori del Pescara, sono già partiti per le vacanze.

Campagnaro e Torreira sono ritornati nei rispettivi paesi Argentina e Uruguay, trascorreranno lì le loro vacanze; tempo di riposo anche per l’altro difensore Francesco Zampano che ha scelto come località per ritemprarsi prima il Madagascar e poi a Ibiza; il capocannoniere Lapadula sta trascorrendo qui un paio di giorni di mare prima di imbarcarsi verso una destinazione segreta.

Tempo di vacanza anche per il portiere Fiorillo che ha scelto la Sardegna, mentre invece l’attaccante Caprari ha scelto la Spagna. Dopo aver festeggiato il suo compleanno ieri anche mister Oddo, che resterà a Pescara fino al 27 giugno, si concederà una pausa sulle spiagge di Dubai, per poi ritornare di nuovo a Pescara ed iniziare a programmare la nuova stagione.

La prossima stagione 2016 2017

Mentre i giocatori vanno in vacanza, il sodalizio biancazzurro sta programmando la prossima stagione. Il nuovo Pescara si radunerà il prossimo 11 luglio a Pescara. Il ritiro sarà suddiviso in due fasi: dal 14 luglio al 22 saranno a Rivisondoli, mentre dal 23 luglio al 2 agosto il Pescara si recherà a Palena. Terminato il ritiro la squadra ritornerà a Pescara, per disputare un’amichevole tra il 6 o il 7 agosto allo stadio Adriatico; il 13 agosto ci sarà il debutto in Coppa Italia, esattamente nel 3° turno eliminatorio.

Il prossimo campionato di serie A, inizierà il 21 agosto con due anticipi al 20 di agosto, tre i turni infrasettimanali: 21 settembre, 26 ottobre, 22 dicembre; l’ultima di campionato ci sarà il 28 maggio 2017.

Quattro i turni di riposo: 4 settembre, 9 ottobre, 13 novembre, 26 marzo per impegni della nazionale, poi ci sarà la sosta natalizia il 25 dicembre 2016 e il 1° gennaio 2017. Infine queste le date riservate al calciomercato: 20 – 22 giugno riscatti dei calciatori; 23 -25 giugno controriscatti, il 1° luglio aprirà il calciomercato che durerà fino al 31 agosto; mentre la sessione invernale 3-31 gennaio 2017.

Lavori allo stadio Adriatico “G. Cornacchia”

Questa mattina al Comune di Pescara, c’è stata una riunione con un responsabile della Lega di serie A ed i rappresentanti del Comune, insieme hanno adottato delle misure per fare dei lavori di adeguamento che riguardano la curva nord e la sud come fa sapere l’assessore allo Sport, Giuliano Diodati, attraverso una nota stampa: “La struttura prima di riaprire le porte ha bisogno di lavori di adeguamento, necessari a renderla completamente agibile e completamente fruibile, a causa di criticità che riguardano la curva nord e sud. L’Amministrazione sta facendo il possibile per recepire i fondi che consentiranno la messa a norma delle parti sensibili in tempo con la ripresa delle partite, interventi a cui si aggiunge anche la necessità di investire altre risorse sul manto erboso.

Cercheremo di agevolare in tutto la soluzione dei problemi rilevati e facendoci avanti malgrado i costi che tale situazione comporta, cosa che ci convince sempre di più del fatto che la scelta dell’esternalizzazione della gestione sia la via da seguire per l’immediato futuro. Ci faremo parte attiva anche con tutti gli enti e soggetti preposti per sapere come dobbiamo muoverci per ottimizzare interventi, risorse e tempi, ma ancora di più riteniamo che si debba al più presto arrivare alla procedura per il nuovo stadio, al fine di dare alla città la struttura che merita e ai cittadini la possibilità di seguire al meglio la nostra squadra”.

Pubblicato sotto: Sport