Pineto, raddoppiati i voucher per i bimbi disabili


Colonie a Pineto

È stato pubblicato l’avviso per la concessione di voucher per le colonie estive a Pineto. Raddoppiato il contributo del Comune per i bambini diversamente abili.

L’avviso è aperto a tutte le famiglie con bambini dai 4 agli 11 anni residenti nel territorio di Pineto, in possesso del permesso di soggiorno in caso di genitori stranieri, che abbiano un valore Isee del nucleo familiare non superiore a 25 mila euro e abbiano intenzione di iscriversi ad una attività ricreativa organizzata da enti e associazioni locali nel territorio pinetese. Nel caso di bambini con la disabilità, il contributo del Comune sarà pari a 280 euro, il doppio del contributo massimo, a prescindere dal reddito Isee. Inoltre, agli aventi diritto residenti nelle frazioni interne (Mutignano, Torre S. Rocco, Borgo S. Maria e zone rurali) sarò assicurato il servizio di trasporto mattutino dal lunedì al venerdì, qualora si raggiunga un  numero minimo di richieste pari a 15 bambini.

“Quest’anno abbiamo scelto di andare ulteriormente incontro alle famiglie che hanno bambini con disabilità, perché per loro la socializzazione è ancora più importante – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Mariani – Inoltre, il Comune metterà i bus del Comune a disposizione gratuita delle famiglie delle zone interne, per venire incontro alle esigenze dei genitori che lavorano”.