Pescara, trovata donna morta sulla spiaggia


Carabinieri, ricerca in spiaggia

Il cadavere di una donna è stato rinvenuto stamani nei pressi dello stabilimento Croce del sud.

E’ stato un bagnino a fare l’inquietante scoperta sulla spiaggia pescarese della riviera nord. Prima di essere portata a riva, il corpo fluttuava in mare, ma quando sono stati chiamati i soccorsi, l’anziana donna era già morta. Il giovane stava effettuando delle pulizie sull’arenile quando si è accorto del corpo inerme. Per i rilievi del caso, sono intervenuti sul posto il patologo insieme alla capitaneria di porto, ai militari della compagnia di Pescara e al Pubblico ministero. Dalle prime analisi, la donna, rinvenuta in abiti, pare sia deceduta diverse ore fa; sul corpo, non ancora identificato, non sono presenti segni di violenza.