Da Rieti al Teramo, arriva Cericola


Matteo Cericola

La società del Teramo Calcio comunica di aver acquisito dal Rieti il diritto alle prestazioni sportive del promettente centrocampista offensivo Matteo Cericola.

Vent’anni non ancora compiuti, capitolino di nascita, proviene già da due stagioni ad alti livelli in Serie D, prima a San Cesareo, poi a Rieti, con un importante biglietto da visita composto da 61 presenze e 15 reti in due campionati.

«Teramo è un club di spessore – le prime dichiarazioni rilasciate da Cericola – con precedenti importanti in categoria. Conoscendo la solidità di questa società ed il fatto di essere stato il primo a cercarmi, ho scelto con decisione e senza remore questa soluzione, nonostante l’interessamento di realtà di categoria superiore, perché preferisco fare un passo per volta. Mi sono avvicinato al calcio all’età di quattro anni nella squadra del quartiere, prima di vivere esperienze giovanili formative con il Savio, il Football Club ed il Pro Roma, quindi mi sono trasferito nella Primavera della Virtus Lanciano, anticamera di San Cesareo e Rieti: in queste due ultime annate ho avuto la fortuna di incontrare ambienti positivi, dove potevo scendere in campo tranquillo ed era più semplice fare bene, grazie all’appoggio dei compagni di squadra e del club. In campo posso ricoprire sia il ruolo di centrocampista di fascia che avere compiti più offensivi, ma cerco anche di rendermi utile nei ripiegamenti difensivi. Per un giovane come me, l’unica aspettativa è quella di crescere nel modo migliore».

Matteo Cericola
Matteo Cericola

Cericola, che ha sottoscritto un contratto biennale, ha già sostenuto le visite mediche e si è regolarmente unito ai suoi nuovi compagni di squadra presso il ritiro di Ovindoli.

Pubblicato sotto: Sport