Radiologia Vasto: gli esami non saranno sospesi


Radiografia Vasto

Radiologia di Vasto, il direttore Flacco: “Pretestuosa la minaccia di sospensione degli esami al pomeriggio, manca un solo medico. Già avviata la sostituzione”.

“Quella di far saltare gli esami già prenotati è una scelta arbitraria di cui alla Radiologia di Vasto si assumeranno la responsabilità, perché davvero la situazione dell’organico non è tale da giustificare una simile decisione”. Il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti Pasquale Flacco interviene in merito al “caso Vasto”, dove viene minacciata la sospensione delle prestazioni fissate in orari pomeridiani, a causa di una presunta carenza di personale: ” Dal 1° agosto ha rassegnato le dimissioni un solo medico – chiarisce – per la cui sostituzione ci siamo immediatamente attivati attingendo da una graduatoria che abbiamo a disposizione. Il primo professionista in posizione utile è stato contattato, e, come previsto dalle norme in materia contrattuale, ha 30 giorni di tempo per dare la propria disponibilità ad accettare l’incarico. Non siamo, quindi, inerti. Altri due medici potrebbero, ma non è stato ancora ufficializzato nulla, dare anch’essi le dimissioni a settembre, e, se dovesse accadere, saranno ugualmente sostituiti.

A Vasto, dunque, potrebbe consumarsi una fuga massiccia di medici, cosa che non registriamo in altri ospedali e che sorprende, pur volendo pensare a una semplice coincidenza. Per quanto riguarda, invece, la Geriatria, si tratta di un accorpamento funzionale con la Medicina a posti letto invariati, con attività organizzata per intensità di cura. Nessuna penalizzazione, dunque, sotto il profilo dell’assistenza”. Infine un chiarimento circa la Scuola infermieri, la cui sopravvivenza non è in dubbio: “La didattica sarà svolta come sempre – chiude Flacco – , l’ubicazione è una questione strettamente aziendale, e non riguarda nessun altro”.