Area di risulta: nuova postazione Polizia Municipale


Area risulta nuova postazione vigili urbani

Area di risulta: in arrivo la nuova postazione di Polizia Municipale.

Aumenta il livello di attenzione su l’area di risulta a Pescara, teatro di continue operazioni relative a controlli e sgomberi che hanno portato l’Amministrazione ad attivare nuove misure e provvedimenti per assicurare decoro e sicurezza, in sinergia con le forze dell’ordine – Polizia Municipale e Polfer –  e l’ausilio di Attiva per la rimozione di suppellettili e rifiuti accumulati. A breve, sono previste anche speciali unità di strada che opereranno socialmente su tali criticità.

E’ stato chiesto alla Polizia Municipale un servizio continuo e mirato, specie nelle ore serali, al fine di evitare accattonaggi e altre pratiche di richiesta soldi a chi sceglie di parcheggiare. Inoltre, verrà istituita una postazione fissa della Polizia Municipale in loco, cabina di regia e riferimento per i cittadini.

Come anticipato diversi mesi fa, con la società Pescara Energia, si sta gia’ potenziando l’impianto di illuminazione attraverso l’installazione di tre nuove “torri faro” subito dopo ferragosto. Saranno sormontate da quattro unita’ luce, ciascuna con una potenza di 1000 watt per impedire che permangano anfratti poco illuminati. Oltre a ciò, proprio queste infrastrutture consentiranno il miglior funzionamento di un sistema di telecamere che andrà a potenziare i servizi aggiuntivi alla vigilanza della Municipale.

“Sono scelte che nascono da precisi impegni presi con la cittadinanza – conclude il sindaco Alessandrini – Siamo determinatissimi. Quest’area non sarà più meta di accampamento per persone senza fissa dimora, ne’ sarà riempita da marginalità e degrado”.