Colletta Alimentare, il 26 novembre Giornata Nazionale


Colletta Alimentare, il 26 novembre Giornata Nazionale

Oggi, sabato 26 novembre, 20^ edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare promossa su territorio nazionale dalla Fondazione Banco Alimentare.

Più di 4mila volontari in circa 400 punti vendita dislocati in tutto l’Abruzzo, in occasione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, inviteranno i cittadini a donare alimenti a lunga conservazione come tonno in scatola, sughi e pelati, olio d’oliva, riso, legumi e biscotti, che verranno distribuiti a 200 strutture caritative convenzionate come mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza in aiuto di circa 41mila persone bisognose. Le donazioni di alimenti raccolte sabato prossimo andranno ad integrare quanto il Banco Alimentare d’Abruzzo recupera grazie alla sua attività quotidiana, combattendo lo spreco di cibo. Nel 2015 ha distribuito 1.708 tonnellate di alimenti, di cui 198 provenienti dalla Colletta Alimentare.

Il Banco Alimentare d’Abruzzo è nato nel 1997 in occasione della prima Colletta Alimentare. Oggi, dopo circa vent’anni, è la più importante realtà di aiuto ai poveri di Abruzzo e Molise. La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare gode dell’alto patronato della Presidenza della Repubblica, ed è resa possibile grazie alla collaborazione dell’Esercito italiano e dei volontari aderenti all’Associazione nazionale alpini, alla società San Vincenzo De Paoli, alla Compagnia delle Opere Sociali accanto a Intesa Sanpaolo, Banca Prossima, UnipolSai Assicurazioni, Eni, Poste Italiane, main sponsor.

Info