Accademia Belle Arti, torna l’open day aperto a tutti


Open day Accademia di Belle Arti L'Aquila

Torna l’Open Day dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. Martedì prossimo 14 marzo, per tutta la giornata, l’istituto aprirà le sue porte non soltanto agli studenti delle scuole superiori abruzzesi, ma alla Città, al territorio, alle università, agli Enti.

Un’apertura alle idee e alle collaborazioni, un contributo della nostra istituzione alla crescita ed alla ricostruzione culturale del nostro territorio.

Una giornata  di orientamento alla scelta formativa e professionale “Con questa iniziativa intendiamo dare rilievo nella maniera più opportuna all’offerta formativa a disposizione dei nostri iscritti, nella consapevolezza che qualsiasi scelta debba essere sorretta da una corretta informazione sulle opportunità e sulle modalità di accesso – spiega il direttore Marco Brandizzi – Offriremo ai partecipanti un ampio panorama sui percorsi di studio attivi tra cui alcuni attivati nell’anno accademico in corso. Attraverso la discussione collettiva ed il dialogo con i coordinatori dei corsi, avremo modo di illustrare il ventaglio di possibilità occupazionali che ciascun corso riserva e che vanno, ovviamente, dall’insegnamento alla libera professione.

Durante la giornata, i giovani ospiti potranno visitare i locali dell’Istituto ed i laboratori in attività, relazionarsi con i docenti e con la componente studentesca; saranno inoltre poste in essere iniziative volte a coinvolgere attivamente i ragazzi in visita, affinché possano interagire durante le attività didattiche in corso”.  Sarà,insomma, un’intera giornata di vita ed attività dell’Accademia aquilana offerta ai visitatori come uno spaccato della sua quotidianità con alcuni momenti di incontro: la presentazione dell’open day si svolgerà al Teatro dell’Accademia alle 9.30 con i saluti del presidente Roberto Marotta e del direttore Marco Brandizzi.  Nel corso della giornata sono state programmate numerose attività di tutti i corsie le scuole che compongono l’offerta formativa dell’accademia aquilana. Docenti e studenti saranno a disposizione dei visitatori per dimostrazioni e spiegazioni del lavoro e delle esperienze che stanno facendo con esposizioni di materiali e lezioni teorico – pratiche.Lo stesso spirito dell’0pen day anima anche un progetto di gemellaggio tra l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila e la Scuola Superiore d’Arte del Belgio attivato grazie al canale di mobilità Erasmus.

La scuola di Grafica e Tecniche dell’Incisione, Modellazione Digitale dei professori Valter Battiloro, Fabio Di Lizio, Carlo Nannicola propone un’ attività progettuale e laboratoriale nell’ ambito incisorio e più genericamente nelle arti grafiche. Lo scambio, con un primostep all’Aquila dal 15 al 17 maggio prossimi, prevede la presenza di otto allievi della istituzione belga accompagnati da un docente presso il laboratorio di tecniche dell’ incisione dell’accademia aquilana, con la stessa modalità e indicativamente nel numero di allievi presso la loro struttura in Belgio. Il progetto si concluderà con una mostra dei lavori realizzati che si terrà presso la galleria dell’Accademia di L’Aquila nell’ aprile 2018.